ecoute

Non lascia parlare nessuno, neanche quando è lei a fare le domande.
Poi, quando il problema riemerge, se ne esce con un "io non ne sapevo niente". Alternato ai "nessuno mi ha detto niente" (affermazioni che differiscono solo per il tono: stupito il primo, contrariato il secondo).

Una collega non è più riuscita a sopportarlo, ed è sbottata: "Non è che nessuno ti ha detto niente, è che non ascolti. Mai. Nessuno!".
Gelo.

Per i successivi dieci minuti è stata zitta, apparentemente disposta all’ascolto.
Per i successivi dieci minuti.
E basta.

 

Tout passe, tout casse, tout lasse.


Aldo: Ho capito!
Giovanni: Ciccio, quello è "sentire". "Capire" è un’altra cosa.

Annunci

3 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. musicamauro
    Mar 11, 2008 @ 14:23:15

    scene di ordinaria follia in basso Friuli 😉

    Rispondi

  2. Thumper
    Mar 11, 2008 @ 14:25:02

    Ops!
    Ho cambiato il titolo e il tuo commento sembra OT… 😉

    Rispondi

  3. spikette
    Mar 11, 2008 @ 15:32:40

    Beh, dieci minuti sono un inizio. Ma con certa gente non c’è speranza.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: