pensieri sotto la doccia

Quella volta che avevo detto che mi sarebbe piaciuto andare a vedere un concerto di capodanno e lui mi ha risposto che la lista d’attesa era di almeno cinque anni e io gli ho detto "beh, che importa, intanto prenotiamo" e lui ha fatto lo gnorri qualche dubbio avrebbe dovuto venirmi…

Annunci

5 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. soloChiara
    Apr 23, 2008 @ 22:18:12

    :o*
    Ti lascio un abbraccio forte

    Chiara

    Rispondi

  2. musicamauro
    Apr 23, 2008 @ 23:14:09

    Forse non gli piaceva quel tipo di musica 🙂

    Rispondi

  3. donburo
    Apr 24, 2008 @ 13:08:47

    Forse è come Ric… non fa programmi a lunga scadenza…

    Rispondi

  4. Thumper
    Apr 24, 2008 @ 15:59:03

    @Chiara: Grazie.
    Gli abbracci forti son sempre graditi.
    @Mauro e Gianni: O forse, più semplicemente, saveva già, lui, che cinque anni dopo non saremmo andati assieme in alcun luogo (che non fosse un aula di tribunale )…
    @Gianni: P.S.: Chi è Ric?

    Rispondi

  5. Lavioladinverno
    Apr 24, 2008 @ 20:40:00

    Beh, se non altro fra cinque anni (forse) avremo un altro governo. O no?
    Ciao

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: