baby, what a big surprise

Io non riesco più a seguirlo.
"(…) Truffa aggravata per lo statale che presenta un certificato medico falso.
Sono queste due delle novità contenute nel piano che riguarda la riforma del lavoro pubblico e della contrattazione collettiva che il ministero della Funzione pubblica Renato Brunetta ha presentato
(…)".

Novità? Ma quale novità?
La falsificazione di un documento ufficiale (quale un certificato medico è) sia che si tratti di un vero e proprio falso (ovvero una "creazione" di chi poi lo esibisce), sia che si tratti di un certificato "autentico" (non home made) contenente fatti non corrispondenti alla realtà è già reato.
Ed è giusto che sia così.
Questo vale sia per i dipendenti della P.A. che per i dipendenti del privato.
Se io fingo di essere malata per non andare al lavoro è truffa.
Anche se lavoro da Sisley, in fabbrica, al call center (posto che mi facciano un contratto nel quale la malattia sia un evento previsto).

Ci voleva un piano di riforma della P.A.?
Non bastava applicare le regole esistenti?

Ma quanto mi girano i cojotes…

Annunci

2 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. simonebocchetta
    Giu 06, 2008 @ 22:51:58

    come si fa a seguirli? per ogni intervento o cosa di cui parlano basterebbe far rispettare quello che già è previsto. ma si sa, ormai più si dice ‘col botto’ che si fa qualcosa di nuovo e meglio è… (o meglio sembra…)

    Rispondi

  2. angielatempesta
    Giu 06, 2008 @ 23:08:26

    fumo negli occhi!
    intanto di semplificazione neppure l’ombra.
    La storia del “pacchetto”! Io non capisco: se non voglio l’immigrazione clandestina, faccio di tutto per non farli entrare, provvedo alle espulsioni.
    NO, me li tengo in Italia, vitto e alloggio, magari mi scappano e li riprendo e ricominciamo la tarantella.
    Però, in questo modo posso agitare il pupazzo, ai votanti leghisti, come si fa con i cani per l’addestramento. Infine, ALITALIA, prestito che paghiamo tutti e nessuno ne parla, che sò un Bonanni, sbraitavano tanto con Prodi, spariti tutti.
    Soldi buttati, e intanto Alitalia sprofonda sempre di più.
    Domanda semplice semplice: ma chi cazzo se la compra a queste condizioni?
    Chi deve dirle queste cose?
    Intanto lisciamo il pelo alla Lega, “ma quanto sono bravi, stanno sul territorio , sono votati dagli operai”
    BENE! Se li tenessero, perchè sono razzisti e xenofobi.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: