lezioni di dattilografia #4

I puntini di sospensione sono un insieme definito e finito.
Due son pochi e quattro son troppi.

Annunci

6 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. southwest
    Giu 11, 2008 @ 23:52:08

    I puntini di sospensione sono la mia maledizione.
    Li userei anche nella minestra…
    (appunto)

    Rispondi

  2. donburo
    Giu 12, 2008 @ 12:54:13

    Quindi tre???

    Rispondi

  3. angielatempesta
    Giu 12, 2008 @ 16:12:39

    Rispondi

  4. musicamauro
    Giu 12, 2008 @ 16:26:12

    . ;
    – “troppa roba!”
    – “lascia fare, che poi dice che noi siamo provinciali, siamo tirati…”

    Rispondi

  5. anonimo
    Giu 12, 2008 @ 17:37:54

    bravissima.
    Ora attendo un post sugli spazi da mettere dopo la punteggiatura, un altro problema che sembra affliggere l’italiano medio 🙂

    (P)

    Rispondi

  6. Thumper
    Giu 12, 2008 @ 20:32:40

    @Southwest: una minestra senza pomodoro, suppongo 😉

    @Gianni: :DDD

    @Ange: :DDD

    @Mauro: ;'( non l’ho capita ;'(

    @(P): arriverà, non temere 😛

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: