pronto? la signora cognomedelluabm?

Oh, lo so che gli operatori dei call center sono pagati male (malissimo) e che i mandanti sono altri, ma, Sabrina-di-Infostrada, quando tu telefoni e io ti dico, con tutta la gentilezza di cui solo capace, nonostante tu abbia interrotto la visione del mio telefilm preferito, che ti ringrazio, ma non mi interessa, e, anzi, ti chiedo cortesemente di cancellare il nostro numero di telefono dal data base, non mi puoi rispondere "io non sono Infostrada", perché se è vero che non lo sei è altrettanto vero che se ti qualifichi come "Sabrina di Infostrada" rappresenti Infostrada.
E quando ti faccio notare che accanto al numero di telefono che hai trovato sul sito del 1254 c’è scritto "consenso alla pubblicità: nessuno" significa che non hai l’autorizzazione, né tu, né nessun altro, per telefonarmi e offrirmi alcunché.
E, soprattutto, quando, stremata, ti dico che in difetto dovrò rivolgermi al garante della privacy e mi rispondi "lo faccia!", non lamentarti se ti mando, ormai non più cortesemente, a fanculo, Sabrina-di-Infostrada.

Annunci

8 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. cenerentola88
    Lug 09, 2008 @ 23:36:42

    Beh consolati. Quando il mio telefono squilla sarà sicuramente uno tra Stefano di Sky, Mastrota che mi vuole vendere materassi, Lucia di wind o Francesca di Tele2.
    Tu hai solo Sabrina di infostrada. XD
    Eh…ma io lo faccio suonare a vuoto. Prima o poi capiranno che c’è gente CHE LAVORA.

    Rispondi

  2. Thumper
    Lug 10, 2008 @ 09:11:33

    Mi spiace, ma non posso non rispondere al telefono, privandomi così di poter parlare anche con la mia mamma, mia sorella, mia figlia, le mie amiche…
    E non è neanche questione di lavorare o meno, nella fattispecie io, che sono in ferie, stavo guardando la TV.
    Il concetto è che non si sa bene chi gli ha venduto i dati (non vanno a cercarseli su 1254.it o sulle pagine bianche, credimi), compiendo un primo illecito (la comunicazione a terzi è vietata se non espressamente concessa dal soggetto cui appartengono), il successivo trattamento è altrettanto illecito, in assenza dell’informativa ex 13 D.Lgs 196/03, la cancellazione è obbligatoria su richiesta dell’interessato.
    Che, in questo caso, sono io.

    Rispondi

  3. pbeneforti
    Lug 10, 2008 @ 10:11:14

    se è per quello le telefonate commerciale dovrebbero anche iniziare con una dichiarazione della provenienza del numero telefonico e del fatto che si ha il diritto di essere cancellati da quell’elenco (normativa del garante per le telecom); ma le sanzioni per l’infrazione sono improbabilissime e minime, sicché la ditta istruisce i suoi telefonatori a non farlo – e anche a dire che, per farsi cancellare dal database, bisogna scrivere alla sede aministrativa blablabla, il che è falso.

    Rispondi

  4. Aradia3000
    Lug 10, 2008 @ 10:45:25

    A me rompono le scatole anche sul cellulare.
    E chi gli dà il mio numero? Altro che privacy

    Rispondi

  5. donburo
    Lug 10, 2008 @ 13:06:47

    Mio fratello, per sicurezza, passa direttamente al vaffanculo senza troppi salamelecchi… è più pratico…

    Rispondi

  6. Thumper
    Lug 10, 2008 @ 20:12:19

    Tuo fratello, Gianni, è un genio. 🙂

    Rispondi

  7. southwest
    Lug 10, 2008 @ 22:20:53

    Ti avverto: questa procedura è da eseguirsi SOLO SE SI HA TEMPO DA PERDERE.
    Bisogna lasciare parlare l’interlocutore, ma interrompendolo ad arte con osservazioni fuori luogo, battute cretine e (ovviamente) citazioni dal nostro premier (che fanno sempre effetto).
    Il povero interlocutore, a quel punto, o sgama e si mette sulla tua lunghezza d’onda, e la telefonata finisce in farsa, o cerca di sganciarsi, perchè la telefonata sta uscendo dai canoni prestabiliti, oppure ti fa l’IRRINUNCIABILE OFFERTA, che a quel punto rifiuti adducendo la motivazione che tu “leggi solo il Manifesto” o al limite “guardi solo Rai3” (Funziona benissimo con i procacciatori di Sky: non sanno mai come rispondere).
    Successo assicurato.

    Rispondi

  8. Lavioladinverno
    Lug 14, 2008 @ 20:48:39

    Come di capisco!!!
    Non se ne può più, specie quando chiamano in ufficio (dove uno sta lavorando), ma anche a casa rompono alla grande e, a quanto pare, non c’è barba di Santo che riesca a farci qualcosa.
    (Grillo, perchè parla tanto e non fa un beato per bloccare ‘sto abuso?).

    Perplesso resto.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: