farfalle, zucchine e zafferano

Prendete delle zucchine piccole, diciamo tre per ogni commensale.
Tagliatele a rondelle sottili e fatele saltare con dell’aglio nell’olio extra vergine di oliva (no, un altro olio non va bene) in una capace padella antiaderente.
Mescolate spesso.
Quando saranno belle dorate, aggiungete sale, pepe, volendo peperoncino, zafferano, panna, prezzemolo e parmigiano reggiano (no, il grana padano non va bene); poi aggiungerete un po’ di acqua di cottura della pasta.
Togliete dal fuoco e lessate la pasta al dente (il formato migliore sono le farfalle, ma van bene anche le mezze penne rigate), scolatela e spadellatela con le zucchine.
Servite spolverizzando nuovamente col parmigiano reggiano (no, il grana padano no).
Annunci

4 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. musicamauro
    Giu 02, 2009 @ 00:45:12

    anche la panna non va bene (secondo me)

    Rispondi

  2. Thumper
    Giu 02, 2009 @ 08:36:41

    La panna è richiesta, ma puoi farne a meno.
    Mentre non puoi sostituire l’olio EVO con altri oli, né il parmigiano con ail padano.

    Uff. 😉

    Rispondi

  3. cinas
    Giu 02, 2009 @ 22:16:10

    la faccio quasi uguale, ma con il pepe.

    Rispondi

  4. Thumper
    Giu 03, 2009 @ 14:04:38

    Il pepe al posto di che, Cinas?

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: