je suis le roi et l'etat c'est moi

La notizia di oggi è che una norma che modifichi la costituzione [in questo caso, l’art.3] non segue lo stesso iter di una legge ordinaria.

Per promulgare un simile testo, infatti, è necessario che lo stesso sia adottato da ciascuna Camera con due successive deliberazioni ad intervallo non minore di tre mesi, e approvato a maggioranza assoluta dei componenti di ciascuna Camera nella seconda votazione (Costituzione della Repubblica Italiana – art. 38).

Ma pensa…

Annunci

3 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Johanson
    Ott 07, 2009 @ 23:22:18

    E Alfano non ne sapeva niente il poveretto…
    E gli ha fatto pure fare una figura di merda a Berlusconi e al suo fido Ghedini….
    Mavalà!

    Rispondi

  2. musicamauro
    Ott 08, 2009 @ 11:07:33

    Il Foglio titola: Lodo augelli far festa e penso che Ferrara abbia scippato il titolista al manifesto. Poi  rifletto: non è che hanno già aperto la stagione della caccia, per caso? Come stanno le cose in FVG?
    ciao.

    Rispondi

  3. marcillottas
    Ott 10, 2009 @ 11:05:13

    la Costituzione?  e che cos’è?
     Forse ti riferisci a quella cartaigienica decorativa che usano nella toilet di palazzo Chigi?

    Pensa che da poco qualcuno inveiva contro Briteny Spears,  che spenderebbe cifre folli in cartaigienica firmata  Vuitton!

    E si lamentano di queste stravaganze!….. Nel nostro paese le cose vanno  molto, molto peggio! 

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: