non sappia la (man) destra cosa fa la (man) sinistra

I datori di lavoro sono invitati a:
Sensibilizzare i lavoratori che riferiscono sintomi influenzali a consultare il proprio medico e a non tornare al lavoro se non dopo 24 ore dalla cessazione dei sintomi in assenza di terapia sintomatica ed antipiretica, e comunque previa indicazione del medico curante.

Per i lavoratori si raccomanda:
I dipendenti che condividono l’abitazione con un familiare/convivente ammalato di influenza, dovranno avere l’accortezza di tenere sotto controllo quotidianamente il proprio stato di salute e rimanere a casa ai primi sintomi di influenza presentati.

(tratto da "Raccomandazioni generali ad interim per la riduzione del rischio espositivo in corso di pandemia Influenza nei luoghi di lavoro" – dicembre 2009 – del Ministero della Salute)

Qualcuno vuole riferirlo al Ministero della Funzione Pubblica?
O per caso mi è sfuggito un "esclusi quei fannulloni dei dipendenti della P.A. che vadano a lavorare anche se sono malati che casomai si infettano tra loro e così ce n’è in giro di meno. È vero, è vero!"?



Era un po’ che dovevo scriverla, ‘sta cosa, ma ero distratta…
 

EDIT: il titolo di questo post è nato indipendentemente dal titolo del
post di Gilioli
parola di boy-scout.
Annunci

6 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. musicamauro
    Gen 27, 2010 @ 16:30:02

    e noi che la circolare la trascurammo …
    Prima mi sono ammalato io (che dipendo dall’Istruzione) poi si è ammalata la mia compagna (che dipende dal ministero della Cultura).

    Rispondi

  2. Thumper
    Gen 28, 2010 @ 20:40:40

    Ora come state, Mauro?

    Rispondi

  3. musicamauro
    Gen 28, 2010 @ 22:31:05

    mmh  così così 😉

    Rispondi

  4. emmedieffe80
    Gen 30, 2010 @ 00:58:22

    Quest’inverno, più che l’influenza (suina o umana che sia) mi pare ci sia un mucchio di tosse secca e mal di gola senza febbre chepperò rompe la palle alla grande.
    Almeno a me sta succedendo così da 3 settimane 3
    ‘Notte
    P.S. qui stasera è nevicato, e non nevica mai ….

    Rispondi

  5. anonimo
    Feb 01, 2010 @ 08:58:03

    No no non ti è sfuggito … è che tanto non fa differenza alcuna : febbre o meno a lavorare non ci vanno comunque !!!

    Rispondi

  6. Thumper
    Feb 02, 2010 @ 08:31:59

    Forse, Koala, a te è sfuggita la lieve ironia del post…

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: