Salve, sono Cesare Ragazzi…

Andrea Tomat, presidente di Confindustria Veneto, si è messo in testa un’idea meravigliosa.

Anche i lavoratori possono fare la loro parte nel riportare l’Italia in pareggio di bilancio, “regalando 5 giorni lavorativi all’anno per un periodo limitato, diciamo 5 anni”.

Da regalare a chi?
Ma all'azienda per cui lavorano, che domande…

… i giorni di ferie – sottolinea – da 25 potrebbero passare a 20 con sacrificio: non se ne accorgerebbe nessuno’…

Lui no di certo…

Quanto alla parte che potrebbero fare le imprese per contribuire alla riduzione del deficit, il presidente degli industriali veneti taglia corto: ‘le aziende pagano gia’ il 60% di imposte’

Salve, sono Cesare Ragazzi, un uomo con in testa un'idea meravigliosa…
 

Annunci

7 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. gmdb
    Ago 15, 2011 @ 13:12:02

    Non stiamo già dando tanto? Magari una volta tanto non si potrebbe chiedere un piccolo sforzo a tutti gli stronzi che evadono le tasse, a quelli che hanno privilegi assurdi, a quelli che prendono 20 milioni di euro come buonuscita dopo una presidenza in una grande società di soli 9 mesi?

    Rispondi

  2. donburo
    Ago 15, 2011 @ 14:45:14

    Facciamo invece che i dirigenti d'azienda, così per dire, si mettano a lavorare 12 ore al giorno senza straordinario pagato per, diciamo, un tempo limitato… 10 anni.

    Facciamo anche che i capi, così per dire, invece di venire al lavoro in Mercedes si muniscano di bicicletta…

    Facciamo anche che, se l'azienda non vende, i venditori restituiscano il loro stipendio per quei mesi in cui non riescono a vendere un tubo…

    Facciamo che col cazzo che regalo il mio tempo…

    Rispondi

  3. cinas
    Ago 18, 2011 @ 18:47:15

    ma è un'ideona.

    Rispondi

  4. Falloppio
    Ago 19, 2011 @ 00:21:58

    5 a settimana, mica all'anno!

    Rispondi

  5. Falloppio
    Ago 19, 2011 @ 00:29:15

    Non ci credereste mai….quest'uomo e' un imprenditore.

    Avete presente la Lotto (scarpe da ginnastica et similia)?
    Decidete voi se conviene investire i quest'azienda comprandone i prodotti o meno.

    Rispondi

  6. Thumper
    Ago 20, 2011 @ 20:55:32

    Fal, e chi se non un imprenditore avrebbe potuto avere una simile idea?

    Vero, Cinas?

    Facciamo, Gianno, facciamo…

    Giulio, basterebbe voler beccare gli evasori…

    Rispondi

  7. emmedieffe80
    Ago 25, 2011 @ 20:58:24

    Tra poco proporranno: tu vai a lavorare e lo stipendio te lo danno se e quando vogliono.
    Aspetta, che piano piano ci stiamo arrivando.
    E tutti quanti zitti e 'bboni
    Grrrrrrrrrrrrr

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: