Il nuovo mondo di Galatea

Secondo me il problema non è neppure più Berlusconi che fa battute da trivio durante una visita in fabbrica, chiedendo ad una segretaria con fare ammiccante: «Lei viene?» e chiedendole se può girarsi di schiena per ammirarle il culo.

Il problema è che la segretaria ride compiaciuta e lusingata alla battuta di Berlusconi, perché lo considera un uomo di potere e di successo, quindi autorizzato ad umiliare così dei sottoposti, considerati alla stregua di schiavi ed oggetti sessuali, invece di tirargli il ceffone che merita, mentre gli altri dipendenti della fabbrica applaudono e solidarizzano con lei.

View original post

Annunci

2 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. gmdb
    Feb 11, 2013 @ 17:29:41

    Infatti avrei voluto vedere come si sarebbero comportati tutti se la stessa battuta da caserma gliela faceva un collega… Inutile criticare sempre Berlusconi se poi accettiamo questi comportamenti.

    Rispondi

  2. Thumper
    Feb 13, 2013 @ 12:51:20

    Credo fosse esattamente quello che intendeva Galatea, Giulio…

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: