Oggi siamo tutti un po' Bilbo

Seduto accanto al fuoco, rifletto
su tutto quel che ho visto
sulle farfalle ed i fiori dei campi
in estati ormai da me distanti

Penso a foglie gialle e a tele di ragno
in autunni che più non torneranno
alle nebbiose mattine
e al sole d’argento
e ai miei capelli agitati dal vento

Seduto accanto al fuoco, rifletto
al mondo che sarà
quando l’inverno un giorno giungerà
ma della primavera io non vedrò l’aspetto

Vi sono infatti tante e tante cose
che io purtroppo ancora non conosco
diversi in ogni prato ed in ogni bosco
il verde ed il profumo delle rose

Seduto accanto al fuoco, rifletto
ai popoli vissuti tanto tempo fa
ed a coloro che vedranno un mondo
che a me per sempre ignoto resterà

Ma mentre lì seduto rifletto
sui tempi che fuggiron veloci
ascolto in ansia ed aspetto
il ritorno di passi e di voci

J.R.R. Tolkien

Annunci

Ognuno sta solo sul cuor della terra

trafitto da un raggio di sole

ed è subito sera

Si sta come
d’autunno
sugli alberi
le foglie

non è nel cuore

La prima volta che ho fatto l’amore
non è stato un granché divertente
ero teso, ero spaventato
era un momento troppo importante
da troppo tempo lo aspettavo
e ora che era arrivato
non era come nelle canzoni
mi avevano imbrogliato

Perché l’amore non è nel cuore
ma è riconoscersi dall’odore
e non può esistere l’affetto
senza un minimo di rispetto
e siccome non si può farne senza
devi avere un po’ di pazienza
perché l’amore è vivere insieme
l’amore è si volersi bene
perché l’amore è fatto di gioia
ma anche di noia

E dopo un po’ mi sono rilassato
e con l’andar del tempo ho anche imparato
che non serve esser sempre perfetti
che di te amo anche i difetti
che mi piace risvegliarmi la mattina al tuo fianco
che di fare l’amore con te non mi stanco
ma ci vuole anche del tempo
e lo scopo è conoscersi dentro

Perché l’amore non è nel cuore

 

Baglioni canta Trilussa

(E non venirmi a dire, Mauro, che questa non è poesia )

… e poi ti ho visto, con la forza di un aereoplano, prendere in mano la tua vita, e trascinarla in salvo…

(…)

Durano sì certe armoniose intese
quanto una vita e più
Io so di un amore che ha durato un mese
e vero amore fu

(from "L’addio" – Umberto Saba)

Voci precedenti più vecchie